La distribuzione di referenze catalogabili come FMCG/CPG avviene mediante canali di massa reali (GDO/Shopping Mall/Centro città) piuttosto che virtuali (internet/e-commerce) sviluppando un’interazione continua e quantitativamente rilevante con il consumatore finale in un ambito ad elevata competizione.
Parimenti il mondo della moda sta subendo una profonda evoluzione verso modelli distributivi di tipo retail, cioè dove l’azienda titolare del marchio si occupa di sviluppare e gestire direttamente precise strategie distributive.
Le logiche del probabile trovano sempre più spesso applicazione in questi ambiti (B2C) supportando il business in materia di customer engagement (loyalty/LTV, profiling, geo-marketing) e customer forecasting (modelli predittivi di domanda).
Dmbi ambisce a integrare le competenze di ambito Retail & Marketing analitico e operativo del suo Management con l’alto tasso tecnologico del proprio core business implementando una originale offerta di Retail Intelligence:

  • Implementazione Data Warehouse & DSS application
  • Business reporting and sales forecast
  • Customer profiling
  • Loyalty program e campagne di marketing diretto
    mediante mezzi digitali ed elettronici
  • Geomarketing e georeferenziazioni
  • Revenue Management
  • Web and click stream analisysis
  • Virtual area test di vendita